Le lenti correttive Nauticam

Le lenti correttive Nauticam

Nauticam produce una linea impressionante di aggiuntivi ottici grandangolari di altissima qualità.

Progettati direttamente in casa Nauticam, grazie anche all’ausilio di importanti software di progettazione ottica, garantiscono la più alta qualità possibile per le nostre immagini subacquee.

Da sempre, Nauticam ha sentito il bisogno di offrire agli utenti delle ottiche che siano un passo avanti rispetto a quelle che erano le ottiche standard sul mercato.

Sia con le lenti macro, che ha progettato fin dall’inizio con una qualità ed una risoluzione eccezionali, che con le lenti grandangolari, da sempre l’anello debole della catena dell’immagine subacquea, sofferenti da vari problemi con l’uso dietro ad un dome.

 

La gamma di ottiche grandangolari Nauticam al momento offre 4 modelli, di cui 2 ‘Asciutte’ ovvero che vengono usate al posto di un oblò, e due ‘Bagnate’ ovvero lenti che possono essere usate in aggiunta ad altre ottiche con un oblò proprio, consentendone l’aggiunta o la rimozione sott’acqua.

Per maggiori informazioni sulle lenti, ecco i link: WACP-2 – WACP-1   WWL-1WWL-C

 

Lente correttiva WACP-2

Lente correttiva WACP-2

La lente correttiva WACP-1 ha fin’ora fissato lo standard per ciò che è possibile, quando il design dell’obiettivo all’avanguardia viene applicato all’imaging subacqueo, offrendo un’ottica correttiva ultra-nitida con 130º di campo ravvicinato a bassa distorsione.

Mentre il WACP-1 è stato progettato per funzionare principalmente con obiettivi equivalenti da 28 mm, il WACP-2 è ottimizzato per funzionare con obiettivi da 14 mm in su, per produrre un campo visivo di 140 ° senza pari mantenendo la piena capacità di zoom.

WACP-2 (sx) a confronto con WACP-1 (dx)

INTRODUZIONE ALLA WACP-2

La WACP-2 è anche in grado di mettere a fuoco in aria, rendendolo uno strumento di imaging ancora più formidabile, aggiungendo la capacità di catturare immagini split e persino di filmare in ambienti umidi.

WACP-2 mantiene le eccezionali caratteristiche di messa a fuoco ravvicinata del WACP-1.

Le capacità di zoom del WACP-2 consentono al regista o al fotografo subacqueo di catturare scatti di rilievo, medi e ravvicinati con un solo obiettivo mantenendo prestazioni ottiche e di messa a fuoco ravvicinate ottimali.

Prendiamo ad esempio l’obiettivo Nikkor Z 14-30mm F4, che ottiene un campo visivo da 81º a 140º con il WACP-2. Questo obiettivo consente l’acquisizione di contenuti più dinamici su ogni singola immersione senza la necessità di una seconda fotocamera.

Un nuovo design radiale consente di estendere il paralume oltre l’elemento frontale a lunghezze focali più lunghe o durante il trasporto per proteggere ulteriormente la cupola mentre a lunghezze focali più larghe si inclina verso l’esterno per prevenire la vignettatura.

Il WACP-2 è sicuramente uno strumento di creazione di immagini subacquee senza compromessi quando si cerca la massima qualità ottica, flessibilità e prestazioni.

Dati tecnici

Diametro esterno x Lunghezza 280 x 213 mm
Peso (in aria) 7,06 kg
Peso (in acqua) 0,85 kg
Costruzione dell’obiettivo: 4 elementi in 4 gruppi
Profondità max. 100m
Apertura porta N120

IMMAGINI DI ESEMPIO

 

INFORMAZIONI DI COMPATIBILITA’

 Full Frame Canon EF Mount Angolo di campo
Canon EF 16-35mm f/2.8L III USM
128°-72°
Canon EF 16-35mm f/4L IS USM
128°-72°
Full Frame Canon RF Mount
Canon RF 15-35mm f/2.8L IS USM
133°-72°
Full Frame Nikon F Mount
Nikon AF-S 17-35mm f/2.8 IF ED
123°-72°
Nikon AF-S NIKKOR 16-35mm f/4G ED VR
128°-72°
Full Frame Nikon Z Mount
Nikkor Z 14-30mm f/4 S
140°-81°
Full Frame Sony FE Mount
Sony SEL1635GM FE 16-35mm F2.8 GM
 128°-72°
Sony SEL1635Z Vario-Tessar T* FE 16-35mm F4 ZA OSS
128°-72°

 

Il miglior complemento per la tua compatta, a prezzi eccezionali!

Il miglior complemento per la tua compatta, a prezzi eccezionali!

Le custodie per fotocamere compatte Nauticam riportano in piccolo l’eccellenza e l’impareggiabile ergonomia delle migliori custodie di alta gamma della casa.
Nauticam offre custodie di altissima qualità per tutte le compatte top del momento: tutta la gamma SONY RX100 dalla MK2 alla MKVI, Panasonic LX10, LX100, LX100 mkII, Canon G7XmkII, Olympus TG5 – TG6.

Fino a fine agosto in promozione su FOTOSUB SHOP!

Ogni custodia è attentamente progettata per offrire il massimo delle prestazioni e dell’ergonomia, anche all’utente che, per motivi di budget o di riduzione di dimensioni, ha scelto di usare una compatta per le sue immagini sub.

L’accesso comodo ai controlli essenziali è fondamentale per la cattura di immagini subacquee.

Le custodie Nauticam posizionano questi comandi nella posizione più naturale per la mano del fotografo! La generosa spaziatura dei comandi li rende perfettamente utilizzabili anche quando si indossano guanti spessi.
Tutti i pulsanti e le ghiere hanno una estrema facilità di attivazione e/o rotazione, anche con una sola mano, ed anche quando utilizzati alla massima profondità di 100mt consentita dalla custodia mantengono la loro funzionalità perfettamente (per alcune custodie è anche disponibile l’upgrade a 150mt.)
I pulsanti personalizzabili sono completamente accessibili, consentendo l’ottimizzazione della fotocamera in base alle esigenze dell’utente.
Tutte le custodie hanno di serie il circuito d’allarme e di vacuum di Nauticam, per offrire una sicurezza ed una tranquillità d’uso estrema.
In alcune configurazioni, la valvola vacuum è già installata di serie, come anche la doppia maniglia ergonomica, ad un prezzo ancora più conveniente rispetto ai componenti separati.

Tutte le custodie offrono di serie il pulsante di scatto a grilletto e le staffe di acciaio, per irrigidire la struttura quando accoppiate alle basi con maniglia della serie Flexitray/Easitray.


Gli oblò sono in vetro ottico BK7 per la miglior qualità possibile, ed offrono la filettatura M67 (nei modelli compatibili) per l’uso diretto di lenti con questo tipo di attacco.
Inoltre sono disponibili attacchi flip o a baionetta, per la rapida installazione/rimozione anche in acqua.


Per completare poi l’offerta, Nauticam offre le migliori lenti bagnate, sia macro che grandangolo, del mercato.


Ogni custodia Nauticam viene consegnata in una praticissima borsa semirigida, ideale per il trasporto e lo stoccaggio.


Non scegliere a caso, scegli il meglio, scegli Nauticam! ( ed anche il prezzo ti sorprenderà!! )

In offerta fino a fine estate

 

Prime immagini con NIKON Z7 e MWL-1

Prime immagini con NIKON Z7 e MWL-1

Post originale di TODD WINNER: https://www.nauticam.com/blogs/news/nikon-z7-and-mwl-1

Con l’uscita delle prime fotocamere mirrorless full frame di Nikon quest’anno, la Z7 e la Z6, ero entusiasta di averne una in acqua e vedere come si comportava. Sony ha dominato il mercato mirrorless full frame per diversi anni. Sono alla terza generazione della linea A7 e hanno apportato molti miglioramenti da una generazione all’altra. Quindi la domanda era: la prima mirrorless FF di Nikon poteva essere paragonata a quelle di Sony?

Z7 con 60mm macro e MWL-1

Sono felice di riferire che penso che lo siano! Sì, ci sono alcune cose che potrebbero probabilmente essere migliorate, ma se sei un utente Nikon da molto tempo e stavi aspettando una FF Mirrorless, non credo che resterai deluso. Z7 e Z6 condividono lo stesso layout di pulsanti ed entrambi si inseriscono perfettamente nella custodia Nauticam NA-Z7. La Z7 è il modello ad alta risoluzione con 45.7 MP, mentre la Z6 ha 24 MP con un frame rate massimo più veloce.

Z7 con 60mm macro

Sono stato in grado di fare tre immersioni per testare lo Z7 con l’adattatore di montaggio FTZ e un obiettivo AF-S Micro 60mm f / 2.8. Ho anche avuto la possibilità di provare il nuovo Nauticam Macro Grandangolare  (MWL-1). Questa fantastica lente montata a umido converte il tuo obiettivo macro da 60 mm in un obiettivo grandangolare da 150°! Per completare il setup ho montato anche il Super Macro Converter 2 (SMC-2). Quindi in teoria sarei in grado di scattare wide, macro e anche super macro nella stessa immersione!

Z7 con 60mm macro e MWL-1

NIKON Z7
Il sistema di menu, il layout dei pulsanti ed il feeling della fotocamera sono tipici Nikon, ben costruiti e semplici da usare. La qualità dell’immagine per me è fantastica. Il sistema di messa a fuoco automatica non è sofisticato come D850 o D500. Non è presente il tracking della messa a fuoco 3D, ma ci sono più punti autofocus, specialmente sulla Z7. 493 punti di rilevamento di fase rispetto ai 153 punti della D850 . Ho usato il pulsante back focus con un singolo punto impostato su Continuos-Servo AF (C). Ho anche avuto una messa a fuoco manuale che ho usato per mettere a punto le inquadrature in super macro. Ho pensato che il sistema di messa a fuoco automatica, il modo in cui lo stavo usando, ha funzionato bene, ma questo è un settore dove forse potrebbe essere necessario qualche miglioramento. Lo stavo usando con un obiettivo con attacco F e l’adattatore, ma penso che un obiettivo con attacco Z nativo dovrebbe funzionare meglio.

Z7 con 60mm macro e MWL-1

NA-Z7
La custodia Nauticam NA-Z7 ti dà accesso a tutti i comandi ed è estremamente ergonomica. Ho apprezzato molto la leva di facile utilizzo per la commutazione tra EVF e LCD, un controllo fondamentale e molto utilizzato con i sistemi mirrorless. La custodia è stata progettata non solo per utilizzare i nuovi obbiettivi Nikon con attacco Z, ma anche per gli obiettivi con attacco F con adattatore Nikon FTZ. La NA-Z7 viene fornito con il trigger flash autoalimentato di Nauticam preinstallato. Il flash trigger si inserisce nell’hot-shoe della fotocamera e utilizza luci LED incassate in ciascuna delle due porte ottiche per attivare flash subacquei supportati,  che vengono utilizzati con la corretta connessione in fibra ottica. Il trigger flash può essere aggiornato per supportare l’attivazione TTL (PN 2638 TTL Converter for Nikon). Ho usato il sistema con una porta elettronica installata e due flash DS160 ikelite. Quando si utilizza un trigger manuale, la maggior parte delle fotocamere non riconosce che è collegato un flash. Assicuratevi di non aumentare il tempo di scatto oltre la massima velocità di sincronizzazione di 1/200 su Z7. Un controllo che è possibile disabilitare quando si utilizza un trigger flash manuale e ripresa macro è “D8: Applica impostazioni alla visualizzazione live”, nelle impostazioni personalizzate. Questo ti permetterà di vedere l’immagine con le impostazioni macro tipiche, ma non ti darà più un’anteprima dell’esposizione.

Z7 con 60mm macro e MWL-1

MWL-1
L’obiettivo Macro to Wide Angle 1 è l’ultima ottica subacquea di Nauticam ed è sorprendente! Si tratta di un obiettivo grandangolare montato bagnato (che può essere collegato e rimosso sott’acqua) progettato per essere utilizzato con un obiettivo macro equivalente full frame da 60 mm, che consente di ottenere un campo visivo ultra ampio a 150°. La MWL-1 può mettere a fuoco dall’elemento frontale dell’obiettivo all’infinito. Grazie al suo design compatto è facile inquadrare soggetti vicini all’elemento frontale. Non perdere più un’opportunità grandangolare durante un’immersione macro. È inoltre possibile acquisire immagini grandangolari uniche con messa a fuoco ravvicinata di soggetti macro. Questa tecnica funziona meglio quando un soggetto macro può essere posizionato molto vicino all’obiettivo, dove la prospettiva esagerata lo fa emergere da uno sfondo normale. La MWL-1 eccelle alle aperture più piccole, e su FF si otterranno risultati ottimali a F16 o superiore.

Z7 con 60mm macro e MWL-1

SMC-2
L’obiettivo macro da 60 mm da solo offre un ingrandimento massimo 1: 1. Ha una distanza minima di messa a fuoco minima, quindi la maggior parte delle lenti macro non funziona bene con esso. L’elevato ingrandimento di SMC-2 e CMC-1 consente un ingrandimento leggermente maggiore rispetto alla macro da 60 mm, circa un terzo in più.

 

60 mm macro + SMC-2

Z7 + 60mm macro + MWL-1

Z7 + 60mm macro + MWL-1

 

La custodia NA-A6500 per SONY A6500 mirrorless

La custodia NA-A6500 per SONY A6500 mirrorless

La A6500 è l’ultima nata della serie di  mirrorless ad alte prestazioni con obbiettivi E-Mount di Sony.  Di dimensioni simili a molte fotocamere compatte, il corpo A6500 circonda un grande sensore APS-C con alte prestazioni ed inoltre una rapida e accurata messa a fuoco automatica.

La A6500 è una fotocamera incredibile per l’uso subacqueo (sia foto che video) quando abbinata con la robusta, ergonomica, e non ultimo, molto accattivante custodia Nauticam NA-A6500. Una accoppiata vincente per foto d’azione, ripresa video 4K, e tutto il resto.

La Sony A6500

Il predecessore della A6500, la A6300, ha presentato miglioramenti incredibili in tutti gli aspetti delle prestazioni. Tutte queste caratteristiche rimangono nella A6500, con alcuni aggiornamenti significativi.DSC_0132.JPG

La nuova caratteristica più notevole è la stabilizzazione delle immagini 5 assi integrata. Questo significa che ogni obiettivo – anche i vecchi obbiettivi manuali usati con adattatore, beneficia della stabilizzazione delle immagini. I moderni obbiettivi Sony OS lavorano in combinazione con il sistema integrato per una maggiore stabilizzazione. I fotografi subacquei possono utilizzare questa funzione per consentire tempi di posa più lenti in condizioni di scarsa luminosità o per riprese con sola luce ambiente, per illuminare sfondi, e per una funzione “Steady Shot” durante le riprese video.

Il sistema di messa a fuoco è stupefacente, con la più veloce messa a fuoco automatica di qualsiasi fotocamera digitale ad ottica intercambiabile disponibile, ed il maggior numero di punti di messa a fuoco a rilevamento di fase. Questi 425 punti di messa a fuoco, sparsi in quasi tutto il fotogramma, aiutano la fotocamera a monitorare con precisione il movimento del soggetto in tutte le direzioni. Questa sistema AF a rilevamento di fase ha una eccezionale capacità di monitorare i soggetti in movimento, migliorando notevolmente la precisione della messa a fuoco continua.DSC_0172.JPG

Un mirino elettronico ad altissima risoluzione e bassa latena, fornisce un’esperienza molto simile ad un mirino ottico, con un ritardo minimo. Live view continuo anche durante gli scatti continui a 8 fps, riducendo il “black-out” che le precedenti fotocamere mirrorless hanno quando si scattano raffiche di foto. La A6500 è in grado di acquisire video 4K. La fotocamera registra su una porzione di 20 megapixel (6K!) del suo sensore, quindi ricampiona nel corpo per produrre un’immagine estremamente nitida a basso rumore.

Un più ampio buffer, con un chip di front-end di nuova concezione che fornisce maggiore potenza di elaborazione, aumenta la capacità di scatto a raffica fino a 300 JPEG o 107 immagini Raw a 11 fps con autofocus e esposizione automatica completa. La revisione delle immagini istantanea è possibile, anche mentre le immagini vengono scritte sulla scheda di memoria. Questo buffer ampliato significa che è possibile scattare in modo continuo a 11 fps per 14 secondi!

Operativamente, la fotocamera è estremamente intuitiva. Un nuovo touch screen può essere utilizzato per la selezione del punto di messa a fuoco. I nuovi pulsanti C2 C1 forniscono possibilità di personalizzazioni ancor più estese (con 10 pulsanti personalizzabili in totale). Il vasto sistema di menu è stato riorganizzato, ed è molto più facile da navigare.

Sony a6500 – Caratteristiche:

  • sensore 24MP CMOS APS-C con connessioni in ​​rame
  • sistema AF 425-point a rilevazione di fase  su sensore
  • 11 fps di scatto continuo,  fino a 300 immagini JPEG / 100 Raws (8 fps live view senza oscuramento)
  • stabilizzazione delle immagini a 5 assi incorporato
  • 2.4m dot XGA OLED Tru-Finder con refresh rate di 120 fps
  • Schermo inclinabile posteriore con funzioni touch 
  • Max ISO 51200
  • acquisizione video 4K fino a 100 Mbps
  • AF con rilevazione di fase compatibile con gli obiettivi di tipo A tramite adattatore LA-EA3
  • Corpo in lega di magnesio aggiornato con resistenza all’umidità e alla polvere 
  • impugnatura migliorata

Custodia subacquea Nauticam NA-A6500

Nauticam è il leader nel settore delle custodie subacquee per fotocamere mirrorless. Sin dalla prima NEX-5, Nauticam ha creato più custodie per le fotocamere Sony E-Mount rispetto a qualsiasi altro produttore. Questa esperienza si traduce nella linea di custodie più evolute e con ampia gamma di accessori disponibili oggi.

Gli accessori ottici pionieristici di Nauticam elevano le prestazioni ad un nuovo livello. Mirini ottici, le più dettagliate lenti macro, ed ora la migliore lente grandangolare esterna (WWL-1) si combinano con la custodia NA-A6500 per formare un sistema di imaging completo.

Nauticam è nota per l’ergonomia delle sue custodie, ed ha maturato un’esperienza senza pari.

Tutti i controlli chiave sono posizionati a portata di mano del fotografo. Il corpo e gli accessori sono leggeri, e facili da montare. La fotocamera viene installata senza alcun presettaggio di controllo, ed i cambi di oblò sono fatti con una facilità estrema.

 

 

DSC_0208.JPG

La NA-A6500 è dotata di un sistema di maniglie integrate. Questo stile ergonomico è già stato usato sulla sorella maggiore NA-A7 e NA-A7II per Sony Full Frame (FE), e consente una facilità di controllo eccezionale, anche con guanti spessi, ed il posizionamento ideale del pulsante di scatto e pulsanti AE-L / AF-L alla maniglia destra.

 

 

La qualità costruttiva Nauticam è ben conosciuta dai fotografi subacquei di tutto il mondo. La custodia è lavorata da un blocco solido di alluminio, quindi anodizzata con una mescola speciale che la rende insensibile alla corrosione dell’acqua salata. Parti in acciaio marino e in plastica completano l’allestimento, ed ogni custodia è coperta da una garanzia di due anni contro i difetti di fabbricazione.

Caratteristiche principali

Monitoraggio vacuum integrato e rilevamento infiltrazioni

Il circuito incluso come dotazione standard prevede il monitoraggio costante delle infiltrazioni, ed il controllo del vacuum quando combinato con una valvola (opzionale) Nauticam M14 Vacuum Valve II (cod. 25624).

Pulsante di scatto

Il corpo è stato progettato con una leva di grandi dimensioni per lo scatto, in posizione perfetta per il funzionamento col sistema maniglia integrata. Coloro che utilizzano spessi guanti saranno felicissimi di questo sistema!

Leva AE-L / AF-L 

A questo pulsante posteriore possono essere assegnati diversi compiti legati alla messa a fuoco, come l’attivazione dell’AF, o il blocco messa a fuoco automatica. Questa leva è facilmente attivabile col pollice, ed in combinazione col pulsante di scatto mette l’utente in controllo completo del sistema autofocus avanzato della a6500.

Sistema brevettato di bloccaggio oblò

Gli oblò sono bloccati saldamente in posizione con il nostro sistema di bloccaggio brevettato. Questo sistema è stato lanciato con la nostra prima custodia DSLR già nel 2009, e consente di montare e smontare gli oblò in modo semplice e veloce, senza rotazioni e senza sforzo. Gli oblò sono sempre bloccati in posizione, e non vengono sottoposti a torsioni neanche in condizioni estreme (come il surf).

Staffe Maniglia in acciaio inox

Staffe di irrigidimento per le maniglie sono fornite di serie, fornendo un collegamento solido “libero da oscillazione” al sistema. Molteplici punti di attacco sono inclusi nelle staffe.

LCD inclinato opzionale

La slitta di montaggio fotocamera consente allo schermo LCD posteriore di essere inclinato ad un angolo di 15 gradi. Questo piccolo angolo beneficia le composizioni ad angolo basso dove la fotocamera è sotto il subacqueo, ed è anche utile per l’imaging lo snorkeling / superficie.

Batteria supplementare (2500mAh, incl. Cavo USB) (cod.36331)

Un nuovo pacco batteria accessorio è stato rilasciato insieme alla NA-A6500! Questa batteria fornisce maggiore capacità ed estende di 2.5x la potenza di una singola batteria Sony NP-F50, e scivola comodamente nella custodia subacquea sotto la piastra di montaggio della fotocamera.

Questo accessorio è di enorme vantaggio per tutti gli utenti, ampliando notevolmente il tempo di durata della batteri, e permettendo alla custodia di rimanere sigillata tra più immersioni.

WWL-1, CMC-1, e CMC-2

Tre lenti aggiuntive di altissimo livello sono disponibili in casa Nauticam, progettate dal fondatore e amministratore delegato Edward Lai, e sono le lenti perfette per completare un sistema di imaging con A6500. La magia di queste lenti bagnate è la loro grande versatilità, accoppiata con le eccezionale prestazioni in acqua. Ottiche macro e super grandangolari sono a disposizione del fotografo subacqueo sulla stessa immersione. Queste lenti sono progettate specificamente per uso in acqua, e danno la massima qualità dell’immagine disponibile oggi.

La WWL-1 è un obiettivo grandangolare ampio, compatibile con diversi obiettivi del sistema Sony. Il campo visivo è il massimo se abbinato con il Sigma 19 millimetri F2.8 DN, fornendo 130 gradi di angolo di campo. La WWL-1 è anche un partner ideale per il Sony E 16-50mm F3.5-5.6 PZ OSS fornendo oltre 100 gradi di angolo di campo con possibilità di zoom completo! Con entrambi gli obiettivi, chiarezza, angolo di campo e nitidezza ai bordi sono le migliori possibili sott’acqua.

Le CMC-1 e CMC-2 forniscono le migliori prestazioni macro disponibili, con due diversi ingrandimenti, adatti per un’ampia varietà di soggetti macro. Con il popolare Sony E 16-50mm F3.5-5.6 PZ OSS, la CMC-1 è in grado di riempire il fotogramma con un soggetto di 26 millimetri di larghezza, mentre la CMC-2 raggiunge il ragguardevole risultato di 33 millimetri. La CMC-2 è meno forte, rendendo più facile da usare con autofocus più accurato. CMC-1 è più adatta per i più piccoli soggetti macro.

Opzioni mirino

Una visione chiara per la messa a fuoco fine e la composizione è un fattore critico per la fotografia subacquea di successo, e niente è meglio di un mirino magnificatore. Questi mirini forniscono una grande e chiara visione del mirino elettronico Sony ad alta risoluzione . Disponibili sia a 45 ° (PN 32205) che dritto (PN 32204), entrambi i mirini sono provvisti di regolazione diottrica esterna per una correzione abbinata alla vista del fotografo.

 

 

Controllo vacuum integrato e allarme infiltrazioni

Il sistema di controllo del vuoto e allarme infiltrazioni Nauticam è montato di serie nella NA-A6500 come equipaggiamento standard. In combinazione con una valvola del vuoto opzionale (PN 25624), questo sistema di monitoraggio fornisce aggiornamenti costanti sullo stato della custodia. Un sistema di illuminazione a LED codificato permette all’utente di sapere se la custodia è perfettamente chiusa già prima di entrare in acqua. L’allarme infiltrazioni è integrato nello stesso circuito, quindi se c’è intrusione di acqua, si avrà un segnale acustico e visivo.

Connettori Flash per Inon S-TTL, Sea & Sea DS-TTL

Connettori Flash per Inon S-TTL e Sea & Sea DS-TTL per un’affidabile esposizione automatica del flash sono disponibili sulla custodia.

Braccetti per flash ed illuminatori possono essere collegati al corpo tramite le sfere di montaggio 1″ incluse. La custodia dispone anche di un attacco cold-shoe e fori filettati M10 per montare una focus light o altri accessori.

Possibilità di installare una boccola syncro flash (con controllo manuale) per l’utilizzo di flash con cavi syncro.

Accessori consigliati

Ottiche

  • WWL-1 (83201)
  • CMC-1 (81301)
  • CMC-2 (81302)
  • convertitore M67 /  baionetta (83213)

Mirini

  • 180º  (32204)
  • 45º (32205)

altri accessori

  • Batteria per NA-6500 (2500mAh, inc. Cavo USB) (36331)
  • M14 Vacuum Valve II (25624)
  • Uscita HDMI per monitor esterni (25028 + 25032 + 25046)
  • boccola Nikonos 5 Pin (25056)
  • Linea completa di oblò piani / dome per tutti i principali obiettivi, disponibile in acrilico e vetro ottico
  • Cavi in ​​fibra ottica per Inon (26214) e Sea & Sea (26215)
  • Linea completa di accessori di montaggio per l’illuminazione, tra cui sfere di montaggio, adattatori flash, Braccetti, clamps e articoli di specialità
  • Flip per lenti macro

Dettagli e specifiche

  • Profondità max.: 100m
  • Peso: 1,56 kg (compresi maniglie e palle di montaggio stroboscopico)
  • Dimensioni con maniglie: (306 millimetri x 168 millimetri x 100mmW x H x D)
  • Dimensioni senza maniglie: 198 millimetri x 138 millimetri x 100 mm (L x H x D)

 

MACROMANIA 2016

MACROMANIA 2016

Si è appena conclusa la prima edizione di MACROMANIA, una settimana di incontri, workshop, immersioni e contest tutto all’insegna della macrofotografia subacquea, organizzata in collaborazione con Nauticam Italia, Philippines Diving Dream e Fishermen’s Cove.

_8009693

 

Nello splendido scenario del FISHERMEN’S COVE di Puerto Galera (Filippine) si sono radunati moltissimi appassionati di fotografia subacquea, che con la guida di Paolo Bondaschi (philippinesdivingdream) e la squisita ospitalità del ‘padrone di casa’ Giuseppe Portolan hanno trascorso dei giorni veramente fantastici e produttivi.

12052016-_MG_6828

Le attività sono state varie, a partire da vari workshop su teoria e pratica della fotografia subacquea, tenuti dallo staff di Nauticam Italia (Pietro Formis, Marco Maccarelli, Massimo Zannini), a proiezioni e presentazioni di Gianluca Afflitti, ormai espertissimo della fauna del luogo grazie alla sua presenza assidua da oltre 10 anni nelle acque delle Filippine.

09052016-_MG_6665

 

Per concludere, durante le immersioni i partecipanti hanno raccolto delle immagini di altissima qualità che sono confluite in un contest, con ricchi premi messi a disposizione da Fishermen’s Cove, Nauticam Italia e FISHEYE FIX.

IMG_2911

La classifica finale del contest è stata la seguente:

Categoria Reflex:

  1. Guido Villani – Vince un viaggio per una settimana al Fishermen’s Cove tutto compreso
  2. Barbara Camassa – Vince una torcia FISHEYE FIX NEO 1500 SWR 
  3. Scipione Mannacio Soderini – Vince un pacchetto di 10 immersioni offerti dal Fishermen’s Cove

Categoria Compatte:

  1. Francesca Cirillo – Vince un viaggio per una settimana al Fishermen’s Cove tutto compreso
  2. Alberto Dalla Casa – Vince una lente macro NAUTICAM CMC 
  3. Matteo Lamia – Vince un pacchetto di 10 immersioni offerti dal Fishermen’s Cove

Ai rimanenti partecipanti sono stati offerti dei gadget da Nauticam Italia.

Un doveroso ringraziamento va a tutti i partecipanti, agli organizzatori locali ed alla giuria esterna del contest, composta da vari membri della Italian Underwater Photography Society: Mimmo Roscigno, Enzo Troisi, Edoardo Ruspantini, Fabio Russo, Marco Gargiulo  e Marco Colombo, nonchè al team immagine di Nauticam Italia nelle persone di Pietro Formis, Marco Maccarelli e Massimo Zannini.

Visions1616-05-15--5150013-1-250-sec-at-f---2

Inoltre last but not least, una menzione d’onore per il nostro ‘special guest’ ERIK K. F. GOOSSENS che con la sua instancabile verve ha animato le giornate e dato un contributo eccezionale alla riuscita dell’evento.09052016-_MG_6672

Un arrivederci al prossimo anno per MACROMANIA 2017 e buona visione con le foto partecipanti al contest!